Un tour in Irpinia: una terra sospesa nel tempo tra folklore e tradizioni

L’Irpinia è un luogo che unisce stupendi centri culturali a paesaggi ameni, immersi nel verde e nella natura di una delle zone più belle d’Italia. Situata nel parco Regionale dei Monti Piacentini, questa terra offre il perfetto connubio tra natura, percorsi enogastronomici, passeggiate nel verde e bellissimi borghi. In questo breve articolo vedremo quali sono i luoghi da visitare assolutamente durante un tour in Irpinia.

Mefite e Rocca di San Felice

Questi due luoghi sono estremamente vicini tra loro e offriranno due panorami totalmente opposti. Mefite è una zona brulla, dal paesaggio quasi lunare. È caratterizzata da pozze di fango che ribolle costantemente, rilasciando esalazioni tossiche, se respirate da vicino. Citata anche da Dante come uno degli accessi agli Inferi, questa porzione di terra ha un aspetto particolare, un fascino diverso da qualsiasi altro panorama si possa aver visto.
A pochi passi da questo luogo secco e brullo sorge la bellissima Rocca di San Felice, con le sue strade e quartieri ancora aventi la loro conformazione medievale. Riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia, è il luogo ideale per perdersi tra stradine e vicoli.

Ariano Irpino

È la seconda città più popolosa della zona dopo Avellino, molto nota per l’artigianato locale, in particolare la maiolica.
Il suo centro storico mostra ancora profonde radici medievali. I luoghi di maggiore interesse artistico e culturale sono sicuramente la Cattedrale di Santa Maria Assunta, posta in pieno centro storico e ricca di opere d’arte di varie epoche, seguita dal grande Castello Normanno. Questa imponente struttura domina la città grazie alla sua posizione sopraelevata, dalla quale un tempo, prima che il mastio venisse distrutto, si poteva scorgere il mare. Tutt’attorno troviamo i Giardini Panoramici, curati dal comune e che regalano un bellissimo paesaggio.

Escursioni sul Terminio e Cervialto

Per gli amanti della natura e dell’escursionismo non può mancare un’uscita sui due monti più famosi e apprezzati della zona.
Periodicamente vengono organizzate gite e uscite dalle guide del CAI, su percorsi battuti e ben tenuti. Gli itinerari seguono le bellezze paesaggistiche e speleologiche della zona, passando tra ruderi di castelli e fortezze per poi immergersi nei boschi.
In alternativa l’Altopiano di Laceno è più facilmente raggiungibile, ideale per attività in famiglia e perfetto per organizzare un pic-nic con i prodotti tipici del posto, immersi nella natura e circondati da panorami bellissimi.
I boschi di questa zona nascondono luoghi magici e, se stai organizzando un tour in Irpinia, un’uscita nella natura non può assolutamente mancare.

La concia di Solofra

Solofra è uno dei quattro principali poli conciari italiani. Il centro storico racchiude ancora elementi legati alla sua storia medievale, come la magnifica Collegiata di San Michele Arcangelo, caratterizzata dall’ampia navata centrale la cui volta a cassettoni è decorata con dettagli in oro. Costruita per celebrare il periodo di massimo sviluppo della città, fu finanziata dalla comunità cittadina utilizzando i proventi del commercio delle pelli, dai battiloro e dalle altre attività artigianali.

In Alta Irpinia alla scoperta del caciocavallo

Uno dei tanti prodotti tipici della zona è proprio il caciocavallo, realizzato artigianalmente nelle cascine ed esportato in tutto il mondo come eccellenza del territorio.
Proprio nelle cascine è possibile gustare il tradizionale caciocavallo accompagnato da salumi e vini del luogo, per un’esperienza culinaria completa. Bisaccia, Calitri e Aquilonia sono i luoghi in cui trovare le attività più legate ai processi produttivi tradizionali.
Un tour dell’Irpinia non può non includere una visita a Mugnano del Cardinale per assaggiare i salumi della zona, seguiti dal torrone avellinese e accompagnati dai vini del territorio.

Redazione
carlatravel.it è un blog di informazioni di ambiente, cultura, fashion, tecnologia & web, salute, sport, viaggi e news. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com